I vini prodotti lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige

La famosa Strada del Vino dell’Alto Adige si snoda lungo le soleggiate colline della valle dell’Adige e dell’Oltradige. Le vigne coltivate nella Bassa Atesina, la parte meridionale della Strada del Vino, sono quelle di Lagrein, Cabernet, Merlot e Grauvernatsch, dalle quali vengono prodotti dei vini rossi molto robusti. Qui nasce anche il Blauburgunder, il Pinot Nero dell’Alto Adige, vino corposo dal bouquet caratteristico di frutti rossi.

Continuando verso sud e l’Oltradige, è d’obbligo una sosta a Termeno, culla del Gewürztraminer, un vino bianco aromatico che ha reso famosa questa piccola località situata sulle dolci colline della valle.

Verso nord si scorge lo specchio d’acqua del lago di Caldaro, che ha dato il nome al Kalterersee Auslese, una variante rubina della Schiava, nota a livello internazionale. Sui soleggiati pendii della Mendola del comune di Appiano sulla Strada del Vino vengono coltivati e prodotti vini bianchi come Weißburgunder (il Pinot Bianco), Chardonnay e Pinot Grigio.

Proprio il capoluogo Bolzano è la prossima località lungo la Strada del Vino, circondata dai vigneti dei famosi vini rossi S. Maddalena e Lagrein, vino autoctono dell’Alto Adige dal bouquet delicato.

Ultimo paese lungo la Strada del Vino è Terlano, dove viene prodotto prevalentemente il Sauvignon, un rinomato vino bianco paglierino che in primavera accompagna soprattutto i piatti a base di asparagi.

X Privacy e Cookie Policy